San Biagio della Cima

San Biagio della Cima (IM), estremo ponente di Liguria, nella valle del torrente Verbone, lungo la strada che porta, passando anche da Soldano, da Vallecrosia a Perinaldo; oggi comune, ma già "villa" staccatasi, con l'assenso di Genova, da Ventimiglia per dare vita, alla fine del XVII secolo, con le altre alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo; borgo natio di degni scrittori, tra cui Francesco Biamonti.

San Biagio della Cima (IM), estremo ponente di Liguria, nella valle del torrente Verbone, lungo la strada che porta, passando anche da Soldano, da Vallecrosia a Perinaldo; oggi comune, ma già “villa” staccatasi, con l’assenso di Genova, da Ventimiglia per dare vita, alla fine del XVII secolo, con le altre alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo; borgo natio di degni scrittori, tra cui Francesco Biamonti.

San Biagio della Cimaultima modifica: 2014-09-05T10:18:19+02:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in arte, cultura, cultura-barocca, geografia, letteratura, storia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento