Da Imperia a La Turbie, ancora una volta…

 La Torre di Prarola di Imperia, subito a levante della città. Protetta alla base dalla furia dei marosi con il cemento spalmato decenni e decenni fa’ e costruzione ben visibile dal treno, meriterebbe ben più di uno scarso cenno, ma oggi, come sottolineo alla fine di questo post, ho altro su cui concludere.

 Taggia, dalla storia superba e dai tanti miei ricordi personali.

 La Parrocchia di San Marco a Camporosso, quella Camporosso di cui riscopro di continuo angoli interessanti.

 Porta Canarda a Ventimiglia fa parte, si può dire, del paesaggio.

 Ampie vestigia medievali a La Turbie, dove non sussiste solo l’imponente, noto monumento augusteo.

Ho qui proceduto ad una estemporanea, affrettata selezione di fotografie, perché, perdurando una certa mia latitanza sul blog, non solo segnalo che cercherò di essere più presente, ma anche che tento di farmi perdonare un po’…
Da Imperia a La Turbie, ancora una volta…ultima modifica: 2013-01-13T18:26:00+01:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento