Se le cartoline d’antan sono di Bordighera

 

Villa Garnier e l’Arziglia a Bordighera. In lontananza, ben visibile Ospedaletti.

Queste, ed altre che seguono, sono cartoline d’antan, a me fornite, come poi spiego meglio, dall’amico Giulio Rigotti.

 

Un angolo della soprastante zona, oggi.

Il Paese Alto a Bordighera.

Due parole di motivazione su questo articoletto, ora. All’inizio dovevo essere io a passare allo scanner la documentazione di Giulio, cui appartengono queste immagini qui selezionate. Ma, per impegni miei di vario genere, ho rinviato a lungo. L’altro giorno, preannunciato da una telefonata, mi é arrivato già tutto fatto via email. Potevo esimermi dall’affrettarmi a farne una, ancorché abborracciata, pubblicazione?

Qui sopra si vede anche uno scorcio di Zona Intemelia e di Costa Azzurra.

Un minimo di comparazione con lo stato attuale dei luoghi.

La ridente Vallebona, alle spalle di Bordighera, sempre in una cartolina d’epoca.

Se le cartoline d’antan sono di Bordigheraultima modifica: 2012-11-03T15:34:48+01:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento