Königssee, e non solo, in cartoline d’epoca

 

Vce2

Königssee, scritto da noi anche Konigsee. Non ho capito bene se per tale si intenda “lago del re” o “re dei laghi”. Ma questo é un mio limite personale. Il nome, in ogni caso, non dovrebbe avere a che vedere con la monarchia, quanto con i Kuno, antichi nobili della zona.

 

Vce3

Situato ai piedi delle Alpi di Berchtesgaden nel comune di Schönau am Königssee, a sud di Berchtesgaden e della città di Salisburgo, il Königssee è il terzo lago più profondo della Germania. Baviera, insomma, in un angolo che si incunea nell’Austria.

 

Vce4

Già, Berchtesgaden, dove c’era il cosiddetto nido d’aquila di Hitler.

Non basta, purtroppo.  Anche in luoghi così incantevoli i nazisti fecero sfoggio della loro ferocia criminale. 
Ad esempio, nel 1944 un sottocampo del campo di concentramento di Dachau si trovava nelle vicinanze. E Heinrich Himmler aveva a Schönau una residenza costruita  per la sua amante Edvige Potthast.
Vce5

Tornando al tema strettamente geografico, ecco – alla luce del precededente riferimento – una Salisburgo d’antan, ritratta in bianco e nero.  

Vce6

Mi sono, infine, detto che, a concludere questo piccolo tour, non stonava uno scatto antiquario di Vienna.

Königssee, e non solo, in cartoline d’epocaultima modifica: 2012-10-27T11:46:49+02:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento