Tracce dell’Antica Roma sul Mar Ligure tra Italia e Francia

 

 

Il Trofeo delle Alpi o di Augusto, troppo noto per farne qui una scheda di presentazione, a La Turbie, cittadina sovrastante il Principato di  Monaco.

Qui sopra, non molto visibile, ma di poco a est rispetto a Montecarlo, la lingua di terra corrispondente a Cap Martin (comune francese di Roquebrune Cap-Martin), alla cui base sussisteva all’epoca dell’Impero Romano un’importante stazione di posta. Sullo sfondo, più a destra, avvolta nella foschia estiva, Ventimiglia (IM).

Un tratto della Via Julia Augusta in mezzo ai Giardini Botanici Hanbury in Frazione Mortola di Ventimiglia. Se ne sono conservati altri nel territorio in questione. Poco più in là, a levante, in Frazione Latte, si suppone esistesse la “Villa” della madre di Agricola.

Il Teatro Romano in Frazione Nerviaa Ventimiglia.

Lì vicino, i resti della DomusRomana detta del Cavalcavia e del decumano massimo.

Poco più a sud, oltre l’odierna Via Aurelia, altri scavi romani. Sorgeva lì la romana Albintimilium, riscoperta solo nel Seicento, come si riporta qui, dal religioso erudito Angelico Aprosio, nativo di Ventimiglia: inascoltato, il sito fu destinato all’oblio ancora per più di due secoli.

Il Museo Bicknell a Bordighera (IM), altresì sede dell’Istituto Internazionale di StudiLiguri, presenta al suo interno importanti reperti di una tomba romana, rinvenuta circa sessant’anni fa’ non molto lungi da lì.

Ci sono altre tracce dell’Antica Roma nel territorio preso in esame. Ci si tornerà in altre occasioni…

Tracce dell’Antica Roma sul Mar Ligure tra Italia e Franciaultima modifica: 2012-09-05T20:00:34+02:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento