Mare colore – di Diego Valeri

Mare fanciullo insaziato di giuoco,
vecchio mare insaziato di pianto,
tu che sei lampo e fango
e cielo e sangue e fuoco,
oggi hai lasciato alle lente rive
orgoglio e forza, gaiezza e dolore:
oggi non sei che colore,
un bel colore che vive.

Diego Valeri, Poesie

Mare colore – di Diego Valeriultima modifica: 2012-07-14T16:54:01+02:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in blog life. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento