Quei ragazzi – di Charles Baudelaire

Il lusso, la spensieratezza e lo spettacolo consueto della ricchezza fanno quei ragazzi così belli, che si direbbero d’una pasta diversa da quella dei figli della mediocrità e della povertà.

Charles Baudelaire

Quei ragazzi – di Charles Baudelaireultima modifica: 2012-05-08T12:00:00+02:00da amaini
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento